Festa di Sant’Agata d’Estate – Catania

Festa Sant'Agata a Catania

La festa di Sant’Agata a Catania è una delle celebrazioni più importanti e famose della Sicilia in cui ogni anno molti turisti vengono a Catania per assistere allo spettacolare giro che la Santa percorre lungo le vie cittadine.
La festa di Sant’Agata si tiene tutti gli anni dal 3 al 5 Febbraio, mentre il 17 Agosto le reliquie della Santa, vengono portate fuori dalla Cattedrale di Catania per una breve processione.
È una manifestazione religiosa così importante, da essere stata inserita dall’Unesco nella lista dei beni etno antropologici patrimonio dell’umanità.

Programma della Festa di Sant’Agata ad Agosto

Le reliquie di Sant’Agata furono rubate e portate a Costantinopoli, ma in seguito furono ritrovate e riportate nel Duomo di Catania, il 17 Agosto 1126.
Da allora i suoi resti, che comprendono la mammella, i femori, i piedi e le braccia, sono conservati nei sotterranei della Cattedrale. Tradizione vuole che, quel 17 Agosto 1126, le reliquie di Sant’Agata arrivarono a Catania di notte, improvvisamente, ragione per cui gli abitanti della città si precipitarono in Duomo in bianche camicie da notte.
In ricordo di quell’evento, dopo la Santa Messa che si tiene alle ore 19:00, il mezzobusto e lo scrigno con le spoglie della Santa vengono portate in processione, sollevati da uomini vestito di bianco.
La processione è più corta di quella di Febbraio e si svolge nei dintorni del Duomo, accompagnata da canti e fuochi pirotecnici.

Guarda anche: Festa di Sant’Agata