Fontana dell’Amenano di Catania

Catania

La Fontana dell’Amenano di Catania si trova in Piazza Duomo, nel pieno centro storico della città, ed è eretta sopra il fiume Amenano.

La fontana dell’Amenano venne costruita nel 1867 dallo scultore napoletano Tito Angelini, durante il cambiamento del corso del fiume.

Le caratteristiche della Fontana dell’Amenano

La Fontana dell’Amenano è costruita in marmo di Carrara e raffigura un  giovane che raccoglie l’acqua dal fiume con un corno e la versa all’interno di una vasca dal bordo bombato.

È proprio dal fiume che la fontana raccoglie l’acqua e la versa producendo un effetto a cascata, dando vita ad una sensazione di lenzuolo. Da questo andamento nasce l’uso del termine siciliano acqua a linzolu.

La Pescheria: l’antico mercato cittadino

Alle spalle della Fontana dell’Amenano, ogni mattina dal Lunedì al Venerdì, si svolge l’antico mercato cittadino, la Pescheria di Catania. La Pescheria di Catania è il posto ideale per trovare pesce sempre fresco, carne, frutta e verdura a bassissimo costo ma di alta qualità.
La Pescheria è sicuramente tra le 10 principali attrazioni turistiche di Catania.