Cosa vedere a Siracusa

Siracusa, Capoluogo di provincia è la quarta città della Sicilia per numero di abitanti, una delle città che…

isola di ortigia

Siracusa, Capoluogo di provincia è la quarta città della Sicilia per numero di abitanti, una delle città che si affaccia sul mare più belle e affascinanti dell’intera Isola siciliana.
Siracusa conserva nel suo territorio ricchezze naturali e architettoniche meravigliose tanto da raccogliere ogni anno e nei diversi periodi dell’anno ma con una predilezione durante il periodo estivo, numerosi turisti da tutto il mondo, una città completa per una vacanza altrettanto completa.

Diverse sono le attrazioni turistiche e i plessi monumentali da non lasciarvi assolutamente sfuggire durante il vostro soggiorno a Siracusa “la più bella città che i greci costruiscono in occidente” volendo citare Cicerone.

Fonte Aretusa

Cosa vedere a SiracusaTra le cose da vedere a Siracusa sicuramente l’area marina protetta di Plemmirio merita una vostra visita, uno dei tratti di mare più caratteristici del posto, le sue acque di un colore azzurro quasi cobalto regalano grandi emozioni ai turisti soprattutto se decidono di praticare un’immersione nelle meravigliose acque.

Anche l’Acquario marino merita una visita turistica che accanto alla Fonte di Aretusa, uno dei monumenti più suggestivi di Siracusa, all’interno della Villetta della Marina ospita, nelle sue diverse vasche ospita le specie mediterranee, sia pesci d’acqua dolce che tropicali.

Dal parco Neapolis all’isola di Ortigia

Tra i numerosi edifici storici, monumenti, chiese barocche, sculture e dipinti sicuramente primeggia l’intero Parco Archeologico della Neapolis, un’intera area che raccoglie realmente le tradizioni e le tracce delle costruzioni greche, il suo teatro greco e l’anfiteatro romano, l’ara di lerone, il tempio dorico di Apollo, le latomie.

Siracusa ha un suo centro storico costruito sull’isola di Ortigia, la parte più antica della città che si collega alla terra ferma tramite tre ponti, impossibile per i turisti non visitare questi meravigliosi vicoli stretti, le rue e respirare la tradizione siciliana, inoltre potrete accedere così alla Cattedrale barocca che si trova proprio sul lungomare di Ortigia.

Facci sapere la tua opinione