Temperature, clima e meteo in Sicilia

La Sicilia è conosciuta in tutto il mondo per il sole, il caldo, il mare e naturalmente le bellezze naturali ed architettoniche presenti in tutto il territorio. Sebbene generalmente le temperature in Sicilia siano più alte rispetto alle altre regioni italiane, anche qui dobbiamo fare i conti con il cambio delle stagioni e con le giornate fredde e piovose.

Con il nostro articolo vogliamo mostrarti quali sono le temperature medie che puoi trovare durante l’anno, qual è il clima generale ed il periodo ideale per fare una vacanza, e soprattutto come vestirti e cosa mettere in valigia a seconda della stagione in cui parti.

Il clima durante l’anno

Il clima della Sicilia si può definire mediterraneo. Le Estati sono calde e generalmente torride, mentre le stagioni invernali sono caratterizzate da pioggia e freddo. Principalmente nell’entroterra siciliano durante l’inverno le temperature sono molto rigide ed, in alcune zone, la neve cade abbondante.

Temperature medie

Se stai pensando di organizzare un viaggio in Sicilia, prima di acquistare il biglietto e di preparare le valigie, ti consiglio di guardare la nostra tabella delle temperature medie. I dati qui sotto riportati sono ricavati dalla media delle temperature min/max delle città principali divise per i 12 mesi dell’anno.

MeseTemperatura media
Gennaio12
Febbraio12
Marzo13
Aprile15
Maggio19
Giugno23
Luglio26
Agosto27
Settembre24
Ottobre20
Novembre16
Dicembre13

Primavera

La Primavera è la stagione ideale per coloro che hanno voglia di visitare la Sicilia in tranquillità senza dover stare sotto il sole cocente. Ideale sia per la temperatura mite che per le zone turistiche poco affollate rispetto all’Estate.

Estate

La temperatura in Estate è alta ed in alcune città può arrivare anche a 35° C. La Sicilia, essendo molto vicina all’Africa, ha un clima afoso e le precipitazioni sono molto rare. Generalmente i mesi più caldi in assoluto sono Luglio ed Agosto, precisamente le ultime due settimane di Luglio e le prime due settimane di Agosto.

Autunno

Questo è un mese che in realtà non è molto ben delineato: si passa dalle temperature calde dell’Estate alle temperature fredde dell’Inverno. Le vere temperature autunnali durano soltanto poche settimane. Più di una volta capita che in pieno Autunno ritornino delle giornate tipicamente estetive dalla durata di pochi giorni, per poi passare di nuovo all’Autunno o direttamente all’Inverno.

Inverno

L’inverno è semi-rigido, le temperature medie si aggirano tra i 10° e i 12° C e possono variare notevolmente in base al mese e alla città in cui ti trovi. Nelle zone più centrali le temperature sono più basse rispetto alle zone costiere e nei mesi di Dicembre, Gennaio e Febbraio le nevicate sono frequenti.

Periodo per visitare la Sicilia

Il periodo ideale per andare in Sicilia va sicuramente dal mese di Giugno al mese di Agosto quando le giornate calde ti permettono di fare un bagno a mare, prendere il sole in spiaggia, mangiare una bella granita rinfrescante. D’altronde la Sicilia è famosa per il sole e per il mare, dunque perchè non organizzare un viaggio in Estate?!

Come vestirsi e cosa mettere in valigia

Nei periodi estivi il classico abbigliamento da indossare in Sicilia è quello più leggero possibile. Magliette a maniche corte, top, pantaloncini e vestitini leggeri con sandali ed infradito. Da portare assolutamente in valigia sono il costume, gli occhiali da sole e la crema solare per proteggerti dai raggi ultravioletti.

Nelle mezze stagioni possono capitare sia delle giornate di sole che delle giornate piovose sebbene in minor quantità rispetto all’Inverno. Ti consiglio di portare con te un giubbotto ed un maglioncino per i giorni più freddi e delle magliette leggere per le giornate calde.

Nel periodo invernale l’ombrello ed il cappotto sono gli oggetti che non devono mancare nella tua valigia. Sebbene le temperature non siano troppo alte rispetto alle regioni settentrionali dell’Italia, qui il clima è umido. Non dimenticare di portare con te dei maglioni e delle calzette pesanti per ripararti dal freddo.